LISTA DEL MATERIALE

Di seguito è elencato quanto in linea generale può servire a seconda dell’attività che si vuole intraprendere, della montagna che si vuole ascendere e delle particolari condizioni meteo presenti. La lista non ha la pretesa di essere esaustiva, ma vuole fornire un utile promemoria a chi vuole andare in montagna e non essere impreparato. A tal proposito un “compromesso” da raggiungere è il materiale necessario al minor peso!

Attività su neve e ghiaccio

• zaino (35/40 litri max per 2 gg.; nel caso di un’uscita giornaliera ovviamente meno)

• zaino (50/60 litri per 2 gg. minimo)

• n. 2 paia di guanti (o 1 paia di moffole in lana cotta o guanti tecnici e 1 paia di guanti in pile)

• giacca a vento da alta quota (“guscio”)

•  piumino d’oca leggero e poco ingombrante (percentuale piuma piumette 80-90/100)

• pantaloni tecnici invernali (caldi, leggeri, idrorepellenti) (in alternativa di tipo militare comodi e traspiranti)

• passamontagna (in pile o cotone sottile)

• cappello (lana o pile)

• maglie (preferibili in fibra tecnica traspiranti e termiche e a manica lunga) + ricambio

• pile (preferibile in polartec) e micropile (in alternativa – sconsigliata – felpa o maglione)

• calzamaglia traspirante

• scarponi ramponabili (impermeabili e adatti alla neve)

• occhiali da sole con protezione elevata per ghiacciaio

•  sacco a pelo da alta montagna (in piuma 90/10 da 1,3kg max ; da -25 minimo/ 0°di tenuta climatica minimale)

• ramponi a 12 punte ad aggancio rapido

• piccozza

• ghette

• stoino e/o materassino isolante

• tenda a igloo leggera (nel caso di attività di più giorni)

• racchette telescopiche + sottobastoncini per evitare di affondare nella neve

• racchette da neve (ciaspole)

• torcia (preferibile frontale e pile di ricambio)

• coltello multiuso

•  termos, fornelletti, ecc.

• creme protettive per il sole

Per maggiori informazioni o indicazioni sui materiali è consigliabile rivolgersi ad un responsabile