Scialpinismo sul pizzo di Sevo

 ImageSabato 9 marzo. Eppure sembra metà aprile a giudicare dalla poca neve che è rimasta...
Non ci scoraggiamo e decisi a fare un po’ di dislivello, per gambe e fiato, ed una buona discesa su neve primaverile (sarebbe la prima della stagione, sic!), eccoci con gli sci in direzione Macchie Piane, per ascendere al Pizzo di Sevo. Nonostante un po’ di “metti e leva” all'inizio della salita, tutto sommato troviamo una buona linea che ci consente in poco più di due ore di arrivare in vetta, dove la grande croce domina tutto il paesaggio circostante dai suoi 2419 metri.
L'immancabile vento ci dà il benvenuto con raffiche sostenute e quella poco piacevole sensazione di freddo intenso; il tempo, quindi, di levare le pelli e di agganciare gli scarponi e siamo pronti alla discesa.Le prime dieci curve lungo il pendio, ripido ma ampio, sono delicate su neve dura/ghiacciata; dopo, finalmente, una discreta neve trasformata ci accompagna fino a poco sopra le Macchie dove ricomincia il “leva e metti” che ci consentirà di arrivare all'auto praticamente con gli sci ai piedi. Image Prima di tornare verso la pianura, ripassiamo per le frazioni di Sant'Angelo e Sommati e portiamo un saluto, silenzioso e raccolto, a ciò che rimane (quasi nulla) di quello che era l'incantevole borgo di Amatrice. L'ultima volta che venimmo (marzo 2016) era un luogo pieno di vita e felicità, oggi abbiamo il cuore colmo di tristezza e malinconia.

Leggi tutto...
 
Saint Exupery
Image
 
Via Chiaretti-Pietrostefani al Terminillo
ImagePiacevole e tutto sommato veloce ascesa al Terminillo nella giornata di sabato 2 marzo attraverso il canale Pietrostefani (PD+).
Canale in buone condizioni, strettoia a 60/65° più tecnica del solito per via del ghiaccio vivo-erba gelata-neve dura, i due salti sulla cresta più semplici delle volte precedenti. Tranne i 10 metri nella strettoia che abbiamo fatto con un tiro di corda, per il resto della salita siamo andati di conserva senza problemi. Il Terminillo quest'anno presenta un aspetto "diverso" a causa della poca neve e del lavoro svolto dal tanto vento. In vetta discreto affollamento ma era prevedibile vista la giornata abbastanza buona. Siamo discesi dal Centrale che presentava neve dura e un pò di sassi che hanno richiesto un passo sicuro. 
Immancabile e consueta birra a Pian delle Valli dove la temperatura era di 10° (sic!).  
Nella speranza che un pò di neve torni a prolungare la stagione, nel mentre ci godiamo queste ascese sempre didattiche e piacevoli.
Geo sale!
 
Altri articoli...
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 13 - 16 di 248

Menu principale

Home
Contattaci
Links
Negozio

Meteo

 Italia 

  Roma

   Appennini

Tesseramento


"Anche le montagne respirano, ma la nostra vita è troppo breve per potercene accorgere."

Detto Sioux

Fascicolo

Fascicolo

Gruppo Escursionistico Orientamenti

pp. 22, € 4