Home
Escursionismo

ABRUZZO
Monte Ocre (2204 s.l.m.,) “via direttissima” per il Monte Cagno, Rocca di Cambio (AQ), 1440 s.l.m., Gruppo del Velino-Sirente, 760 m. di dislivello, 3.30 h. a salire – 2. h. a scendere.  
Monte Amaro di Opi (1862 s.l.m.), Val Fondillo (AQ), 1087 s.l.m. - Parco Nazionale d’Abruzzo, 780 m. di dislivello, 2.15 h. a salire – 1.30 h. a scendere.
Monte Marsicano (2242 s.l.m.), Opi (AQ), 1250 s.l.m. - Monti Marsicani, 1000 m. di dislivello, 9.5 km a salire – 9.5 km a scendere, 3.15 h. a salire – 2.15 a scendere.
Passaggio dell’Orso (1672 s.l.m.), Val Fondillo (AQ), 1087 s.l.m. - Parco Nazionale d’Abruzzo, 580 m. di dislivello, 2 h. a salire – 1.30 h. a scendere.
Valico delle Gravare (1874 s.l.m.), Val Fondillo (AQ), 1087 s.l.m. - Parco Nazionale d’Abruzzo, 980 m. di dislivello, tempo complessivo 5.15 h.
Monte Sirente (2349 s.l.m.), Rovere (AQ), 1413 s.l.m. - Gruppo del Sirente, 935 m. di dislivello, 3.30 h. a salire – 2.30 h. a scendere.
• Monte Sirente (2349 s.l.m.),  Vecchio Chalet - Fonte dell’Acqua (AQ), 1150 s.l.m. – Gruppo del Sirente, 1192 m. di dislivello, 3 h. a salire – 1.30 h. a scendere (itinerario da nord per la Valle Lupara).
Monte Velino (2486 s.l.m.), Santa Maria in Valle Porclaneta – Rosciolo dei Marsi (AQ) 1022 s.l.m., Gruppo del Velino – Sirente, 1450 m. di dislivello, 5 h. a salire – 3.30 h. a scendere.
Monte Velino dai Piani di Pezza (2486 s.l.m.), Capo Pezza (AQ), 1535 s.l.m. - Gruppo del Velino – Sirente, 1115 m. di dislivello complessivo, 4 h. a salire – 3 h. a scendere (itinerario per il Monte Bicchero).
Monte Velino da Cartore (2486 s.l.m.), Cartore (AQ), 944 s.l.m. - Gruppo del Velino – Sirente, 1500 m. di dislivello, 4.15 h. a salire – 3 h. a scendere (itinerario per la Val di Teve con discesa per la Boccetta di Teve).
Monte Cafornia (2424 m.), Fonte Canale di Massa d’Albe (AQ) 1200 s.l.m., Gruppo del Velino – Sirente, 1220 m. di dislivello, 4 h. a salire – 2.30 h. a scendere.
Monte Puzzillo, (2174 s.l.m.), Campo Felice – Valico della Chiesola di Lucoli 1644 s.l.m. (AQ), Gruppo del Velino – Sirente, 600 m. di dislivello, 2.30 h a salire – 2.15 h. a scendere.
Monte San Franco (2132 s.l.m.), Ponte di Lama (AQ), 1293 s.l.m., Gruppo del Gran Sasso, 850 m. di dislivello, 2.30 h. a salire – 1.15 h. a scendere.
Monte Camicia (2566 s.l.m.) Fonte Vetica (AQ) 1627 s.l.m.,Gruppo del Gran Sasso, 950 m di dislivello, 3 h. a salire, 2.15 h. a scendere.
Corno Grande, via Cresta delle Aquile (2912 s.l.m.), Campo Imperatore (AQ) 2130 s.l.m, Gruppo del Gran Sasso, ritorno per la normale, 800 m. di dislivello, pass. I, 3.30 h. a salire – 2 h. a scendere.
Corno Grande, via Direttissima (2912 s.l.m.), Campo Imperatore (AQ) 2130 s.l.m, Gruppo del Gran Sasso, ritorno per la normale, 800 m. di dislivello, pass. I e II, 2.30 h. a salire – 2 h. a scendere.
Monte Corvo (2623 s.l.m.), Valle del Chiarino - Masseria Cappelli (AQ) 1262 s.l.m., Gruppo del Gran Sasso, 1360 m. di dislivello, 4.30 h. a salire – 3 h. a scendere.
Pizzo Intermesoli (2635 s.l.m.), Pietracamela (AQ) 1036 s.l.m., Gruppo del Gran Sasso, 1600 m. di dislivello, 5.00 h. a salire – 4.00 h. a scendere.
Corno Piccolo – via Danesi con ritorno per la via Ventricini (2655 s.l.m.), Prati di Tivo – seggiovia della Madonnina 2050 s.l.m., Gruppo del Gran Sasso, 600 m. di dislivello, 3.30 h. a salire – 2.30 h. a salire. Percorso attrezzato.
Colle del Vento (2010 s.l.m.), Campotosto (AQ) 1420 s.l.m., Monti della Laga, 600 m. di dislivello, 2.30 h. a salire – 2 h. a scendere.
Monte Ienca, itinerario (1262-2208 s.l.m.), Gruppo del Gran Sasso. Masseria Cappelli – Monte Ienca – Rifugio A. Panepucci Alessandri – Masseria Cappelli (AQ), 950 m. di dislivello, 8 h. totali.
Monte Amaro (2797 m.), Fonte Romana (AQ) 1250 s.l.m., Catena della Majella, 1600 m. di dislivello, 5.30 h. a salire – 4 h. a scendere. Escursione effettuata in notturna.
Gole del Salinello, Itinerario degli eremi (880 s.l.m.), Ripe di Civitella (TE) 450 s.l.m., Monti Gemelli - Monti della Laga, 430 m. di dislivello, 3.30 h totali; in un breve tratto sentiero attrezzato con cordino metallico (eremo di S.Maria Scalena).
 

LAZIO
Monte Gennaro (o Monte Zappi) (1271 s.l.m.), da Marcellina (RM) per il vallone della Scarpellata 285 s.l.m., 880 m. di dislivello, 4 h. A/R.
Monte Nuria – Monte Nurietta (1891 s.l.m.), Altopiano del Rascino (RI), 1257 s.l.m. - Montagne del Cicolano, 3.30 h. a salire – 2.30 h. a scendere.
Monte Nuria – Monte Nurietta (1891 s.l.m.), Rocca di Fondi (RI) 1029 s.l.m., Montagne del Cicolano, 870 m. di dislivello, 3.00 h. a salire – 2 h. a scendere.
Murolungo (2184 s.l.m.), Montagne della Duchessa. Cartore (AQ) 950 s.l.m., 1250 m. di dislivello, 4 h. a salire – 2.30 a scendere.
Monte Morrone
Lago della Duchessa (1788 s.l.m.), Cartore (RI), 944 s.l.m., Gruppo del Velino – Sirente, 857 m. di dislivello, 2.30 h. a salire – 2 h. a scendere. (itinerario ripetuto anche in notturna)
Monte Gorzano (2458 s.l.m.), Capricchia - Sacro Cuore (RI) 1381 s.l.m., Monti della Laga, 1100 m. di dislivello, 3.00 h. a salire – 2.00 h. a scendere.
Monte del Passeggio (2064 s.l.m.) - Pizzo Deta (2041 s.l.m.), Prato di Campoli (FR) - Monti Ernici, 1095 s.l.m., 1050 m di dislivello, 8.5 km a salire – 7.5 a scendere, 3.30 h. a salire – 2.30 h. a scendere.
Monte Ginepro (2004 s.l.m.), Prato di Campoli (FR), 1095 s.l.m. - Monti Ernici, 960 m. di dislivello, 9.5 km a salire – 9.5 km a scendere, 3.30 h. salire – 2.30 h. a scendere.
Monte Viglio (2156 s.l.m.) Valico Serra S. Antonio (1608 s.l.m.), Monti Simbruini, 600 m di dislivello, 2.30 h a salire -1.30 h. a scendere.
• Monte Crepacuore (1987 s.l.m.), Morino – Laghetto dell’ENEL di Grancia (AQ) 600 s.l.m., 1400 m. di dislivello, 4.15 h. a salire – 3.00 h. a scendere.
Monte La Monna (1952 s.l.m.), Abbazia di Trisulti (FR), 825 s.l.m., - Monti Ernici, 1130 m. di dislivello, 3.15 h. a salire – 2.15 a scendere.
La Meta (2241 s.l.m), Prati di Mezzo (FR), 1400 s.l.m. - Montagne della Meta – Monti Marsicani, 850 m. di dislivello, 2.40 h. a salire – 1.30 h. a scendere.
Monte Cornacchia (2003 s.l.m.), Frazione dei Ridotti (FR), 601 s.l.m. - Monti Marsicani, 1400 m. di dislivello, 3.30 h. a salire – 2.30 h. a scendere.
Monte Cairo (1669 s.l.m.), Colle San Magno – località Cisterna (FR) 700 s.l.m., Gruppo del Monte Cairo, 969 m di dislivello, 3.00 h. a salire – 2 h. a scendere.
Monte di Cambio (2081 s.l.m.), Rifugio della Vallonina (RI), 1184 s.l.m. – Monti Reatini, 920 m. di dislivello, 3 h. a salire – 2 h. a scendere.
• Monte Morrone (2141 s.l.m.), Cartore (AQ), 944 s.l.m. - Gruppo del Velino – Sirente (Monti della Duchessa), 1200 m. di dislivello, 3.30 h. a salire – 2 h. a scendere (itinerario per la Valle Fua – Lago della Duchessa – Vado dell’Asina – cresta est).                                                                                     • Cima Lepri (2445 s.l.m.), Voceto – San Martino (RI), 1134 s.l.m., Monti della Laga, 1310 m. di dislivello, 3.30 h. a salire – 2.30 h. a scendere (itinerario per la cresta di Peschio Palombo con discesa per il Cavallo di Voceto).
Pizzo Pelecchia (1352 mslm), Monti Lucretili, Marcellina (RM) 842 mslm, 510 m di dislivello, 3.40 h a salire – 3.16 h a scendere.

MARCHE
Monte Palazzo Borghese (2157 s.l.m.), Castelluccio di Norcia (PG) – Capanna Ghezzi 1570 s.l.m., Monti Sibillini, 600 m di dislivello, 3.00 h. a salire – 1.30 h. a scendere.
Monte Palazzo Borghese - Monte Argentella - Cima del Redentore, itinerario (1570-2448 s.l.m.), Monti Sibillini. Capanna Ghezzi – Palazzo Borghese – Forca Viola – Cima del Redentore – Forca Viola – Casale Ghezzi, Castelluccio di Norcia (PG), 900 m. di dislivello, 7.30 h. totali.
Scoglio dell’Aquila sulla Cima del Redentore (2200 s.l.m. circa), Forca di Presta (PG), 1530 s.l.m. – Monti Sibillini, 650 m. di dislivello,  2 h. a salire – 1.15 a scendere.
 

SICILIA
Monte Etna - Cratere centrale (3320 s.l.m.), Prato Fiorito (Adrano, CT), 1010 s.l.m., itinerario di 2 gg. I giorno (in notturna): Prato Fiorito – Rifugio Galvarina (1010-1870 s.l.m.); II giorno: Rifugio Galvarina – Cratere Centrale (3320 s.l.m.) – Prato Fiorito. 2320 m. di dislivello totali.
Monte Etna - cratere centrale (3323 s.l.m.), Monte Intraleo (CT) 1300 s.l.m., 2023 m. di dislivello, 9.30 h. a salire – 9.30 h. a scendere.
Monte Etna - cratere centrale (3323 s.l.m.), Prato Fiorito (CT) 1010 s.l.m, 2313 m. di dislivello, escursione effettuata in 2 giorni.
Monte Etna – versante nord-orientale (2900 s.l.m.), Prato Fiorito (CT), 1010 s.l.m, 1890 m. di dislivello, 10 h. a salire – 10 h. a scendere.
Monte Soro (1847 s.l.m), Monti Nebrodi, Portella della Femmina Morta – Cesarò (ME), 1524 s.l.m., 6 ore totali.
 

VENETO
Monte Antelao (3264 s.l.m.), Stazione di Calalzo di Cadore (BL), 806 s.l.m. – Dolomiti, 2338 m. di dislivello, escursione effettuata in 3 giorni. Percorso attrezzato con cordino metallico.
 

TRENTINO ALTO ADIGE
Rifugio Stoppani al Grostè (2504 s.l.m.), Malga Flavana (TN), 1632 s.l.m. – Dolomiti del Brenta, 872 m. di dislivello, 3.5 h. a salire – 2.5 a scendere.
Burrone Giovannelli (891 s.l.m.), Località Ischia (TN), 229 s.l.m. – Monte di Mezzocorona, percorso complessivo 3 h.. Percorso attrezzato con cordino metallico e scale.

 
< Prec.

Menu principale

Home
Contattaci
Links
Negozio

Meteo

 Italia 

  Roma

   Appennini

Tesseramento


"Anche le montagne respirano, ma la nostra vita è troppo breve per potercene accorgere."

Detto Sioux

Fascicolo

Fascicolo

Gruppo Escursionistico Orientamenti

pp. 22, € 4